News

 

19 luglio 2018

 
Banca CRS rinnova e riapre lo sportello ATM di Piazza del Popolo Raddoppiano i servizi a disposizione
 

Banca CRS ha intrapreso da alcuni anni un percorso volto a migliorare ed innovare i servizi offerti, con l’intento di mettere a disposizione dei clienti il più ampio ventaglio di opportunità e lasciando la facoltà di scegliere come operare e dialogare con la banca in base alle proprie esigenze.
Rientra in quest’ottica la recente ristrutturazione del punto ATM di Piazza del Popolo che si presenta ora completamente rinnovato, non solo dal punto di vista visivo ed estetico, ma soprattutto nelle sue funzionalità.
Due ingressi separati consentono l’accesso a due distinte aree in cui effettuare prelevamenti e, nel caso dello sportello di destra, anche versamenti grazie ad un nuovo ATM evoluto, il tutto con la comodità di poter operare in ogni momento della giornata in totale autonomia.
Questo non vuol dire eliminare il contatto tra clienti e personale CRS, ma offrire la possibilità di scegliere in che modo gestire il contatto, dando così più valore alla relazione e dedicandole tempo di qualità.
Nel percorso di innovazione di Banca CRS una delle tappe più significative è stata la creazione di hAPPy, la nuova APP, che all’interno contiene tanti servizi: dalla possibilità di prenotare il posto in coda, alla geolocalizzazione degli ATM in cui non si pagano commissioni, dalla possibilità di fissare appuntamenti con gli specialisti di Banca CRS al trading on line, oltre naturalmente al servizio di mobile banking ed alla novità assoluta, soprattutto per le banche di piccole dimensioni, ovvero il prelevamento senza carta bancomat, ma tramite smartphone, presso gli sportelli CRS.
Un’altra importante novità, che i clienti hanno già iniziato a vedere, è sicuramente il nuovo modello di filiale, che nel corso del 2017 è stato applicato nella prima metà della sede centrale, ma che entro fine anno verrà completato nella porzione verso Piazza del Popolo.
Far trovare un ambiente più accogliente e più fruibile è un modo per ringraziare la clientela della fiducia accordata, farlo proprio nell’anno in cui Banca CRS celebra 160 di attività ha un valore simbolico ancora più forte.